Newsletter Ottobre 2017

The Conlan School Course Guide

The Conlan School Course Guide mostra l’ampia gamma di programmi di studio che possiamo offrire a Lei e ai suoi studenti. Attraverso la nostra sempre crescente rete di contatti nel mondo degli affari e della comunità educativa, il nostro fine è di fornire esperienze che possano ampliare la conoscenza e migliorare la familiarità con la cultura del Galles e del Regno Unito. Speriamo che durante la vostra permanenza presso di noi, sia Lei e i suoi studenti possiate migliorare personalmente e concretamente in ogni aspetto della vostra vita!



Clicca qui per scaricare gratuitamente The Conlan School Course Guide!

Metodologia CLIL e Work Shadowing

CLIL: Content and Language Integrated Learning (Formazione linguistica e dei contenuti integrata) fa riferimento all'insegnamento di materie come scienze, storia e geografia in una lingua straniera.
Il termine CLIL fu coniato da David Marsh, Università di Jyväskylä, Finlandia (1994); "CLIL fa riferimento a situazioni in cui le materie, o parte di esse, vengono insegnate in lingua straniera con duplice obiettivo: l'apprendimento del contenuto e contemporaneamente della lingua straniera."

Il gruppo Geko Viaggi non è stato un gruppo qualsiasi. Nelle ultime 2 settimane di settembre un gruppo di 8 insegnanti venne diviso in due, con una parte impegnata in un programma linguistico con la metodologia CLIL e l'altra in work shadowing nei dipartimenti di inglese e lingue straniere di 2 importanti scuole superiori di Chester. I 4 insegnanti in work shadowing avevano come obiettivo di comparare la metodologia e la parte pratica inoltre di ottenere una resoconto fondamentale dei collegamenti tra educazione promaria e secondaria nel settore privato e in quello statale. I commenti degli insegnati coinvolti in questo programma sono stati molto positivi, alcuni dei loro commenti sono stati che “ci siamo sentiti benvenuti', 'ispirati' 'più fiduciosi nel CLIL' ed 'è stata un'esperienza bellissima, sono pienamente soddisfatto'.
Un ringraziamento finale alla The King's School of Chester e alla Blacon High School, soprattuto per l'accoglienza dei nostri clienti italiani.

Chester - la città più accessibile d'Europa

Per le persone disabili, la differenza tra l'essere in grado di visitare un luogo o meno, spesso dipende da piccoli dettagli. Le città nel mondo stanno prendendo atto dell'antico centro di Chester. Otto persone disabili su 10 riferiscono di avere difficoltà soggiornando nel Regno Unito, evidenziando problematiche di accessibilità riguardanti, tra le altre, stanze d'albergo, bar, ristoranti e luoghi turistici.
Quindi quando Chester è stata dichiarata la città più accessibile d'Europa quest'anno - la prima volta in sette anni di storia del Premio europeo per le città accessibili che una città britannica viene nominata - è stato un po' uno shock. L'antica città, famosa per le sue estese mura romane e i suoi centri commerciali parzialmente in legno in stile Tudor, non è forse un ovvio contendente per i moderni accessi per disabili.

Per l'articolo completo, visitare: https://www.theguardian.com/cities/2017/sep/20/chester-europes-most-accessible-city

Sangue, sudore e lacrime

Quando si parla di , sangue, sudore, e lacrime, significa che qualcosa è davvero difficile da fare e che necessita di molti sforzi.
informale
duro lavoro e sforzo concentrato
Origine
L'espressione 'sangue, sudore e lacrime' viene in genere attribuita a Sir Winston Churchill nel suo famoso discorso del 1940, quando mise in guardia il popolo britannico dalle difficoltà che deriveranno dal coinvolgimento nella seconda guerra mondiale, "Non ho nulla da offrire a parte sangue, fatica, lacrime e sudore".
La prima comparsa dell'espressione su stampa risale ai Sermons on Various Subjects di Christmas Evans, tradotto dal gallese da J. Davis, 1837:
Cristo, il Gran Sacerdote della nostra professione, quando si è sacrificato per noi sul Calvario, è stato lavato con il suo stesso sangue, sudore e lacrime.
Esempio: Molto sangue, sudore, e lacrime sono serviti per questa vittoria.

Seguici su Facebook!

 Segui la nostra pagina Facebook!